Intersezioni con gli assi

Teoria

Punto facoltativo anche se molto utile nello studio di una funzione è lo studio dell’intersezione con gli assi. Si tratta quindi di calcolare le coordinate dei punti in cui la funzione incontrerà gli assi coordinati.

Questo non implica automaticamente la loro esistenza, difatti può succedere che intersechi solo l’asse delle ascisse, solo l’asse delle ordinate, entrambe oppure addirittura nessuna delle due.

Per trovare le coordinate basterà risolvere, ove possibile, i seguenti due sistemi:

 

Per l’intersezione con l’asse delle  x: \begin {cases} y=f(x) \\ y=0\end{cases}

Per l’intersezione con l’asse delle y: \begin {cases} y=f(x) \\ x=0\end{cases}

 

 

(Questa pagina è stata visualizzata da 151 persone)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La matematica spiegata passo passo