Metodo di Cramer

Questo metodo può essere il più difficile da apprendere, ma una volta capito il meccanismo, permette di risolvere i sistemi, anche con più di 2 incognite, molto più rapidamente.

Prima di tutto bisogna ridurre il sistema in forma normale, ovvero cercare di avere le incognite con i loro coefficienti da una parte e il termine noto dall’altra parte del segno di uguale.

In seguito sii analizzano solo i coefficienti delle incognite e il termine noto.

Si scrive la matrice del sistema.

Si calcola il determinante delle prime n colonne, dove con n indichiamo il numero delle incognite.

Quindi, per calcolare il valore di ogni incognita avremo come denominatore il determinante appena trovato, e come numeratore il determinante della matrice ottenuta sostituendo al posto della colonna della rispettiva incognita, quella dei termini noti.

 

 

Altri hanno visualizzato:

(Questa pagina è stata visualizzata da 973 persone)

Un pensiero su “Metodo di Cramer”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *