Trasformazioni geometriche piane

Si definisce trasformazione geometrica piana T ogni corrispondenza biunivoca che a ciascun punto P(x;y) del piano associa uno ed un solo punto P'(x';y') del piano stesso. Il punto P'(x';y') si dice trasformato o corrispondente di P(x;y) mediante la trasformazione T.

Ogni trasformazione geometrica T, essendo una corrispondenza biunivoca è invertibile, cioè \exists ! trasformazione inversa T^{-1} che associa al punto P' il punto P.

Si definisce punto unito o punto fisso in una trasformazione ogni punto che coincide con il suo trasformato.

Si definisce retta unita in una trasformazione ogni retta che si trasforma in se stessa.

Si dice retta fissa in una trasformazione ogni retta formata da punti uniti.

La trasformazione che a ogni punto del piano associa se stesso si dice trasformazione identica o identità.

 

Altri hanno visualizzato anche

(Questa pagina è stata visualizzata da 621 persone)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.